Fotografia e Viaggi

Contattateci

Pointblank Str. 14, 54321, California

  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco
  • © Carlo Pinasco

Lanzarote

Tutti i colori del nero

8-15 gennaio 2019

L’isola di Lanzarote è situata nell’arcipelago delle Canarie a 125 km ad ovest della costa africana.
La sua origine vulcanica ne caratterizza l’aspetto: sono più di 300 i coni vulcanici a testimoniare un passato geologicamente attivo.
Nella zona del Timanfaya si verificò una lunghissima eruzione vulcanica; iniziata nel 1730 terminò dopo 6 anni di continue effusioni laviche che trasformarono completamente un terzo dell’isola.
L’ultima eruzione si è avuta nel 1824, da allora non ci sono state evidenti manifestazioni di attività effusiva.
La storia vulcanica dell’isola è iniziata milioni di anni fa e le colate si sono sovrapposte fra di loro trasformando, nei millenni, l’aspetto dell’isola e dando vita ad un paesaggio lunare dai molteplici colori.
Le spiagge e il clima particolarmente gradevole per tutto l’anno attirano un turismo di massa che spesso ignora le bellezze dell’entroterra.
Grazie all’opera di Cesar Manrique, artista di fama internazionale, all’isola di Lanzarote è stato risparmiato lo scempio che di solito si accompagna ad altri luoghi invasi dal turismo.
Qui, con rare eccezioni, la natura è rimasta intatta e si sono mantenute tradizioni e architetture vecchie di secoli che il nostro tour sarà in grado di farvi apprezzare.
Dal punto di vista fotografico Lanzarote offre una sfida interessante: rendere al meglio l’aspetto drammatico del suo paesaggio sfruttando le forme e i colori che sorprendentemente la lava può assumere.
Dove un occhio frettoloso vede nera terra un fotografo potrà trovare innumerevoli occasioni per scatti ricchi di fascino.
Per i nostri spostamenti useremo un pulmino da 9 posti sovradimensionato rispetto alle dimensioni del gruppo che non sarà superiore a 6 partecipanti compresi eventuali accompagnatori.
La scelta di andare subito dopo le vacanze di gennaio ci permetterà di risparmiare molto sul costo dei voli e degli alberghi. Inoltre a gennaio i turisti presenti sono pochi, la luce è ottimale e il vento ci regalerà magnifiche mareggiate.
Il viaggio rispetterà i tempi fotografici: alba e tramonto saranno i momenti che sfrutteremo maggiormente per ottenere le nostre immagini a cui dedicheremo tutto il tempo necessario.
Il master fotografico sarà sempre a vostra disposizione per spiegare le tecniche migliori da utilizzare nelle varie situazioni.

Giorno 1 – 8 gennaio 2019

Volo dall’Italia per Lanzarote, arrivo nel primo pomeriggio.
Ritiro auto e sistemazoine in albergo
Riposo e sessione di analisi delle foto portate dai partecipanti e di quelle realizzate negli scorsi anni a Lanzarote.
Ci prepareremo al meglio per le sessioni fotografiche che ci aspettano nei prossimi giorni.

Giorno 2 – 9 gennaio

Visita al Jardín de Cactus per una sessione di fotografia alle innumerevoli piante presenti.
Rientro in albergo per il pranzo.
Nel tardo pomeriggio uscita fotografica nel deserto di Soo, Playa de Famara (tramonto sulla spiaggia).
Cena al borgo di Caleta di Famara.
Scatti notturni nel deserto.

Giorno 3 – 10 gennaio

Oggi ci recheremo nella zona vinicola della La Geria per scattare foto ricche di contrasti.
Nel tardo pomeriggio ci recheremo nella zona di El Golfo per scattare con la luce migliore fino al tramonto.
Cena in ristorante tipico.

Giorno 4 – 11 gennaio

All’alba saremo al Vulcano El Cuervo per una lunga sessione fotografica seguita da una tranquilla passeggiata di 4 Km (livello super facile) intorno a Montaña Colorada. Questo vulcano eruttò la bomba vulcanica più grande del mondo e l’escursione ci permetterà di vederla da vicino.
Pranzo in ristorante tipico nella zona di La Geria, località tipica dedicata alla coltivazione della vite.
Nel pomeriggio ci recheremo alle Saline del Janubio, attività tuttora a conduzione familiare, con una produzione destinata alla salatura e alla conservazione del pesce.

Giorno 5 – 12 gennaio

Sfrutteremo le prime ore del giorno per effettuare scatti interessanti all’interno della città medievale di Teguise.
La domenica la città ospita un importante mercato, occasione irrinunciabile per noi fotografi.
Pranzo in uno dei ristoranti della città
Nel pomeriggio ci recheremo nell’area di Caldera Blanca per scattare con la luce più favorevole.

Giorno 6 – 13 gennaio

Visiteremo la Fundación César Manrique; costruita all’interno di una colata lavico e che custodisce quadri e sculture particolarmente interessanti.
L’ambientazione è molto particolare e di sicuro interesse per noi fotografi.
Pranzo in ristorante tipico.
Nel pomeriggio escursione nel Parco Nazionale di Timanfaya.

Giorno 7 – 14 gennaio

All’alba ci recheremo al Vulcano La Corona.
A metà giornata visiteremo la Cueva de Los Verdes, una lunga grotta formata dalla colata lavica.
Nel pomeriggio e fino al tramonto saremo nella zona del Mirador del Rio.

Giorno 8 – 15 gennaio

Nel primo pomeriggio trasferimento in aeroporto e rientro in Italia alla sera

LIBRO FOTOGRAFICO

Al termine del viaggio i partecipanti potranno inviarci una selezione delle loro foto che saranno utilizzate  per creare un magnifico Ebook fotografico formato A4 di circa 100 pagine.
La versione digitale in alta risoluzione sarà messa a disposizione di tutti gratuitamente, la versione stampata 23.5cmX31cm, potrà essere richiesta al costo di 55€ spese di spedizione comprese.

Qui sotto un esempio delle foto che sono state realizzate durante i workshop precedenti.

Open Book

Lanzarote

8-15 gennaio 2019
1390€ Min 3 Max 6 partecipanti

La quota comprende:
Noleggio auto e benzina
Assicurazione sanitaria + Assicurazione infortunio + Rimpatrio
Pernottamenti in camera doppia come da programma in hotel Lancelot 4stelle (supplemento singola 300€)
Ingresso ai parchi
Accompagnamento di fotografo professionista italiano
Attestato di partecipazione
Ebook fotografico del viaggio

La quota non comprende:
Supplemento camera singola (300€)
Pasti, cene, bevande, servizio bar ed extra in genere
Volo dall’Italia (il volo può essere acquistato dal tour operator che organizza la parte tecnica del viaggio. Al momento della scrittura il volo diretto da Milano con Easyjet costa circa 250€ bagagli e priority comprese)
Tutto quanto non indicato a la quota comprende.

Informazioni e prenotazioni:
Carlo Pinasco e-mail: carlo@carlopinasco.com Cell. 348.22.46.141 Tel. 0185 38 48 85
Organizzazione tecnica del viaggio:
PUNTO VIAGGIO Snc P.iva 03405540042 REA CN-288277 Ass.RC 1505000660/U


Tenetemi informato sul prossimo viaggio:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (utile per un contatto più veloce e personale

Il tuo messaggio (facoltativo)

Master

Carlo Pinasco

Scopri di più »